La “monumentalità” non è fra i criteri premianti indicati nel bando (originalità, fattibilità e contestualizzazione) quindi le valutazioni a riguardo sono insite e proprie delle scelte fatte dal concorrente. Non è ammesso il solo invio digitale perché appare indispensabile, per le valutazioni della giuria, disporre di una copia A3. D’altro canto la stampa, se male eseguita o anche se non ben gestita, potrebbe essere causa di fraintendimenti o contestazioni. Resta comunque la possibilità, prevista nel bando, di invio tramite posta e/o corriere a rischio del concorrente.